Il fumo e l'asma

Nel fumo di sigaretta sono presenti innumerevoli sostanze tossiche tra le quali gas come il monossido di carbonio, gli idrocarburi policiclici aromatici, ammoniaca e formaldeide (di per sé tossici o irritanti) caratterizzati da piccole particelle, dalla dimensione variabile, che possono penetrare, a seconda della loro dimensione, nel tratto respiratorio superiore, fino ad arrivare anche profondamente nei polmoni nei bronchioli e negli alveoli.

Il paziente asmatico fumatore dovrebbe essere motivato ad interrompere l'abitudine tabagica. A tal fine, dovrebbe essere quindi stimolato a recarsi presso i Centri antifumo con un'appropriata assistenza medica. L'esposizione al fumo passivo aumenta la probabilità di sensibilizzazione ad allergeni inalanti in soggetti con familiarità per forme allergiche.

Ultimo aggiornamento: luglio 2016


Riferimenti in letteratura

  1. Am J Respir Crit Care Med. 2003 Dec 1;168(11):1308-11. Epub 2003 Jul 31.
  2. Cigarette smoking impairs the therapeutic response to oral corticosteroids in chronic asthma; Chaudhuri R1, Livingston E, McMahon AD, Thomson L, Borland W, Thomson NC.
Professionisti salute